Vai al contenuto principale
Browser supportati
Per utilizzare ASOS, ti consigliamo di utilizzare l'ultima versione di Firefox, Safari o Internet Explorer.

CULTURA POP

STYLISH CITY: NEW YORK

Di Lakeisha Goedluck e Jenna Dunne, 23 gennaio 2019

Una delle città più grandi e cosmopolite del mondo, New York è piena di infinite possibilità. Dalla frenetica area dello shopping di SoHo alla periferia hipster di Brooklyn, se sei abbastanza fortunata da prendere un volo a lungo raggio per questa destinazione, ecco qualche tip su cosa indossare, dove alloggiare e come tenersi occupato.

Your New York outfit available at ASOS | ASOS Style Feed

Foto: ASOS

Cosa indossare

Come ci si aspetterebbe da una capitale della moda riconosciuta, i residenti di New York sanno come affrontare l'inverno con stile. Per adattarsi (e spiccare), scegli un due pezzi neon e gareggia contro le luci di Times Square. Sopra, un maglione chunky verde evidenziatore abbinato ad un piumino oversize per affrontare il freddo. Sotto, una gonna longuette in satin (perfetta per i cocktail pre-cena) e degli anfibi Dr. Martens per tenere traccia dei tuoi 10.000 passi giornalieri. Completa con calzini sportivi, una borsa a tracolla di pelle e sei pronta per partire.

New York skyline | ASOS Style Feed

Foto: Rex

Dove alloggiare

Se vuoi alloggiare a Manhattan e cerchi un appartamento in stile sitcom (scala antincendio e ingresso comune compresi), concentra la tua ricerca Airbnb su Greenwich Village. In questo modo, potrai far diventare Jack's Wife Freda il tuo brunch spot regolare, il Jane Hotel il posto ideale per un cocktail in stile Wes Anderson e Bleecker Street Pizza il tuo go-to per una pizza a tarda notte. Se invece Brooklyn è più la tua vibe, fai di Bushwick o Greenpoint (il quartiere di Hannah in Girls) la tua base, rilassati al Five Leaves per un brunch e goditi un cocktail di fronte ad una vista mozzafiato di Manhattan al Wythe Hotel.

Harlem's Apollo Theatre | ASOS Style Feed

Foto: Rex

Cosa visitare

Una volta a New York, vorrai ovviamente visitare i punti più iconici come Central Park, Brooklyn Bridge e l'Empire State Building (consiglio: visitalo la sera per evitare la fila). Se preferisci un'esperienza meno convenzionale, dirigiti verso l'Apollo Theater ad Harlem per visitare il palazzo neoclassico dove Ella Fitzgerald e Lauryn Hill si sono esibiti. Prosegui con un pollo fritto e dei waffle da Sylvia's, famoso food market di Harlem.


Se sei in vena di shopping, ignora i negozi costosi sulla Madison Avenue e spostati verso SoHo. Lì, troverai negozi cool di streetwear come Kith e Opening Ceremony, e il famoso Reformation. Per le migliori collezioni vintage di Manhattan, Beacon's Closet nel Greenwich Village è il posto giusto. Ultimo, ma non per importanza, fai pit stop nell'East Village per un tour musicale tra i vinili di hip-hop, disco e soul dell'A-1 Records. 


E per la sera? C'è un motivo per cui New York è definita la città che non dorme mai. Goditi una buona cena (a prezzo contenuto) in un magnifico rooftop di Brooklyn come Kimoto Rooftop Restaurant & Garden Lounge. E per lo snack post serata, ti consigliamo The Commodore a Williamsburg (aperto fino alle 4 di mattina tutta la settimana) per un piattone di nachos.

PROVA IL LOOK Prodotti

CHE NE PENSI DI QUESTO ARTICOLO?