Vai al contenuto principale
Browser supportati
Per utilizzare ASOS, ti consigliamo di utilizzare l'ultima versione di Firefox, Safari o Internet Explorer.

BEAUTY

BAREMINERALS È ARRIVATO SU ASOS

Di Amelia Bell, 26 gennaio 2019

Quando bareMinerals è comparso sulla scena con i suoi fondotinta minerali in polvere, era davvero sulla bocca di tutti: make-up ottimo con tutti i vantaggi della skincare. Adesso che il brand cult californiano è arrivato su ASOS con la sua linea completa, non hai più scuse per non dargli una possibilità.

BareMinerals loose powder foundation on ASOS | ASOS Style Feed

BareMinerals foundation on ASOS | ASOS Style Feed

Tutto è iniziato con una formula unica creata nel 1995 dal fondatore del brand, Leslie Blodgett in 1995: una polvere impalpabile composta da soli cinque ingredienti, ideata per migliorare la salute della pelle nel tempo. Ancora oggi gli ingredienti di origine naturale sono ancora alla base dei prodotti bareMinerals. Ma non è tutto, quest'anno vede il lancio di altre soluzioni innovative come le maschere purificanti Dirty Detoxi sieri antietà Skinlongevity, i lucidalabbra Lipcolours e le nuove gocce illuminanti.
BareMinerals skincare range on ASOS | ASOS Style Feed

BareMinerals skincare on ASOS | ASOS Style Feed

Per rinforzare la tua skincare routine (l'ideale in attesa della primavera), non farti scappare la crema in gel di bareMineral, che migliora l'idratazione della pelle del 200% dopo una sola settimana, oppure il fondotinta in polvere (disponibile su ASOS in 27 colorazioni), che funge anche da protezione solare grazie alla presenza di diossido di titanio e l'ossido di zinco.
BareMinerals Lipstick range on ASOS | ASOS Style Feed

BareMinerals Pure Brightening Serum Foundation range on ASOS | ASOS Style Feed

Pictures: ASOS

The best part? You can customise your coverage. Simply apply your preferred amount in circular motions (in order to activate the minerals), build up from sheer to full, and watch as the powder turns into silky cream-like magic.

PROVA IL LOOK Prodotti

CHE NE PENSI DI QUESTO ARTICOLO?