Browser supportati
Per utilizzare ASOS, ti consigliamo di utilizzare l'ultima versione di Firefox, Safari o Internet Explorer.

CULTURA POP

FACCIA A FACCIA CON COLE SPROUSE

28 marzo 2018

Si può dire che Cole Sprouse abbia una passione per gli schermi, che ci stia di fronte, come ha fatto per anni a fianco del gemello Dylan nella sit-com di Disney Channel Zac e Cody al Grand Hotel, o dietro... Si è infatti guadagnato la stima di fotografo, scattando Sam Smith per la copertina di L’Uomo Vogue, Kendall Jenner per The Sunday Times, Sophie Turner per W Magazine e un vasto numero di co-stars dell'acclamato TV show Riverdale. Con un calendario che lo impegna 6 giorni a settimana con 14 ore di riprese al giorno, il team dell'ASOS Magazine è riuscito a chiacchierarci per qualche minuto in occasione della loro centesima edizione... 

Cole Sprouse Style File | ASOS Style Feed

Che consigli daresti agli altri attori della tua età?

Io e mio fratello siamo probabilmente due rari esempi di bambini cresciuti nell'industria. Non mi sento nella posizione di dare consigli a chi, come noi, ha vissuto la propria vita sotto i riflettori. Ma per quanto mi riguarda, la figura solida di mio padre e il rapporto con mio fratello, sono state le due cose che mi hanno permesso di mantenere la stabilità e allontanarmi da quell'insania che spesso colpisce le giovani star. 

Sei quasi arrivato a mollare...

Mi sono appassionato alla fotografia la quale stava piano piano decollando. In più, stavo studiando archeologia ed ero pronto ad iscrivermi al master. Nella recitazione non mi sembrava di essere valutato nello stesso modo in cui ero stimato nelle altre professioni che stavo perseguendo. Ma poi sono entrato a far parte del cast di Riverdale e mi sono accorto di quanto amavo il processo e quanto me stesso stavo mettendo nel progetto. Si è rivelato un successo. 


Cole Sprouse Style File | ASOS Style Feed

Ti vedi recitare per tutta la vita?

Penso che arriverà un momento in cui metterò un freno. Mi piacerebbe? Non necessariamente. È comunque qualcosa che mi porta grande gioia e passione ma non è più una necessità. Qualora smettesse di essere piacevole, cambierei subito direzione.


Sei un anche un bravo fotografo... 
Le mie foto sono influenzate dalla mia giovinezza. Il 90% delle cose che fotografo sono scattate in luoghi selvaggi; non mi piacciono i posti affollati, il che è causato da una paranoia di un infanzia vissuta sotto gli occhi del pubblico. 

Cole Sprouse Style File | ASOS Style Feed

Come sconfiggi l'ansia?

Per fortuna non ci combatto più come facevo un tempo. È spaventosa come cosa ma devi farti forza psicologicamente e capire che puoi riuscire a conviverci anche senza che ti influenzi. Una volta trovata la sicurezza in me stesso e cambiato il modo in cui interagivo con le persone intorno a me, improvvisamente, non mi sono più sentito criticato come quando ci pensavo costantemente.

Cole Sprouse Style File | ASOS Style Feed

Pictures: Olivia Rose, Styling di Luke Raymond

Come tieni i piedi per terra?

Ho costruito una jeep con mio padre in modo che possa guidare tra i boschi alla ricerca di nuovi paesaggi cinematografici. Adesso sto lavorando molto quindi devo ricordare a me stesso di dedicarmi del tempo. Ho recentemente letto di nuovo 1984 di Orwell, un must-read per quanto mi riguarda. Amo i libri in generale ma se la trama non mi colpisce entro le prime dieci pagine, difficilmente riesco a finirlo.


CHE NE PENSI DI QUESTO ARTICOLO?