Vai al contenuto principale
Browser supportati
Per utilizzare ASOS, ti consigliamo di utilizzare l'ultima versione di Firefox, Safari o Internet Explorer.

Consegna & Spedizione

Perché non utilizzate imballaggi compostabili?

 

Questa è un'idea che abbiamo preso in considerazione, ma non siamo certi che vedremmo dei benefici a livello ambientale col passaggio agli imballaggi compostabili, in questo momento.

Ecco perché:

  • A differenza dei rifiuti alimentari, l'imballaggio compostabile può essere smaltito solo se viene portato in struttura speciale e lavorato per 12 settimane ad almeno 58°C. Questo processo assicura che l'imballaggio venga ridotto solo a biossido di carbonio, acqua e biomassa.
  • Poiché attualmente la raccolta e il trasporto di imballaggi compostabili in una di queste strutture raramente viene organizzato, di solito questi materiali finiscono in discarica, dove non vengono smaltiti correttamente. Non solo ciò comporta degli spechi ma contribuisce anche al rilascio di metano, che è 25 volte più dannoso dell'anidrite carbonica.
  • L'imballaggio compostabile non è riciclabile e non è adatto per gli impianti di compostaggio domestico quindi, anche se tecnicamente potrebbe essere compostabile, non c'è alcuna garanzia che venga effettivamente compostato alla fine del suo ciclo vitale.

 

Siamo consapevoli che la plastica non sia la soluzione ideale, quindi stiamo pianificando di aumentare la quantità di materiale riciclato nei nostri imballaggi in plastica (attualmente intorno all'80-90%) e di passare a materie plastiche ampiamente riciclabili. Stiamo anche lavorando su alcuni progetti innovativi con l'obbiettivo di abbandonare la plastica monouso.

Puoi anche rispedirci le confezioni che ricevi e le ricicleremo per te, riutilizzandole o trasformandole in nuove buste ASOS, realizzate con circa l'80-90% di materiale riciclato.