Fashion editor e buyer hanno invaso Milano negli scorsi giorni, dando il meglio del loro stile. Con stampe divertenti, accessori fun e una marea di slogan, sembra che tutti abbiano voluto mostrare il proprio lato più frivolo alla MFW.